La fondazione

LA VISION

Cos’è Salutetica.it.:

Salutetica.it è una fondazione scientifica e di promozione sociale, che vuole contribuire ad una crescente consapevolezza di tutti gli utenti nel campo della salute, al fine di rendere l’accesso alla prevenzione e alle cure, sempre più trasparente e facilitarne la scelta libera e consapevole. Salutetica.it opera altresì nella formazione degli operatori del benessere e della salute a vario titolo, istituendo diversi corsi nel campo della Medicina e del Benessere a tutti i livelli.
Come opera Salutetica.it:
Salutetica.it opera partendo dal portale online www.salutetica.it. rivolto a tutti gli utenti che ricerchino soluzione per la propria salute.
Il portale si fonda di un database di articoli e testimonianze sperimentali sui temi della salute, nutrizione consapevole e natural lifestyle, pubblicate da parte degli operatori della salute e del benessere e commentate in modo libero dagli utenti che ne hanno fatto esperienza.
I temi, definiti come differenti disagi di salute, vengono raccolti in un elenco alfabetico o per apparati in modo da renderne agevole la ricerca pur non conoscendo i termini scientifici. Ogni disagio di salute viene prima descritto utilizzando una forma di definizione condivisa dalla comunità scientifica, poi lasciato all’ interpretazione di ogni singolo terapeuta che descriverà il punto di vista della propria disciplina, le modalità di approccio, i costi nel servizio pubblico (se disponibili) e nel privato, la prognosi, e quindi le aspettative secondo la propria esperienza clinica.
L’opportunità di essere continuamente aggiornati, se lo si vuole, permette di rendere Salutetica.it, una piccola “piazza di Babilonia”, dove gli ammalati si recavano per cercare la soluzione attraverso l’esperienza di altri che avevano vissuto lo stesso disagio di salute nell’ antica città mesopotamica (CFR. Claudio Pagliara).
Una redazione qualificata arricchisce il magazine informando gli utenti delle novità in merito a scoperte ed opportunità salutistiche, tuttavia, non funge da comitato etico. Si intende etico tutto ciò che viene approvato e confermato dalla stessa comunità di terapeuti ed utenti.

LA MISSION

  1. Promuovere l’etica nella fornitura di tutti i servizi relativi alla salute, al benessere, alla cura e al sostentamento sano della persona, della comunità, dei paesi e delle nazioni di tutto il mondo.
  2. Divulgare informazioni, per mezzo di tutti i media possibili, in merito a tutte le metodiche conosciute per il conseguimento della salute e del benessere attraverso l’esperienza di tutti i terapeuti e operatori del benessere che in scienza e coscienza dichiareranno di condividere i principi della Fondazione.
  3. Realizzare un network di sostenitori ed attività convenzionate, che nello spirito della fondazione condividano attraverso una card digitalizzata il sostegno di opere meritorie e beneficino essi stessi di servizi convenzionati e disponibili per tutti gli utenti della Fondazione.
  4. Promuovere ai tesserati, servizi di convenzione con enti ospedalieri, studi, centri medici, laboratori di analisi, attività commerciali, che condivideranno i principi statutari rendendo trasparente la rete dei servizi disponibili sul territorio.
  5. Realizzare eventi, rassegne stampa, interviste, meetings, congressi, attività editoriali, corsi di formazione per terapeuti , operatori del benessere e cittadini, nei campi relativi alla cura della persona, all’ ecologia e alla salute in generale.
  6. Mantenere rapporti con le istituzioni, gli enti pubblici e privati, nonché con il ministero della salute, al fine di promuovere le difese della libertà di scelta della cura, da parte del cittadino, e sostenere la Politica in modo apartitico,  le amministrazioni e i liberi cittadini nella scelta di stili di vita e terapie che portino risparmio ai singoli e alla comunità.
  7. Mantenere i contatti con le associazioni di categoria e società scientifiche per la cura delle malattie rare e orfane.
  8. Informare i cittadini circa la giusta difesa dei propri diritti, in merito alla tutela legale, di fatti inerenti alla salute.
  9. Mantenere rapporti con le università e gli enti istituzionali per la formazione etica, integrata, olistica e libera degli addetti alla prevenzione e alla cura della persona.
  10. Sostenere la ricerca scientifica nel campo della salute attraverso raccolta di fondi per borse di studio e progetti relativi alla salute in generale.
  11. Sostenere l’ecologia come principio fondamentale per la sostenibilità del rapporto tra gli esseri viventi e l’ambiente, e quale unica speranza di salute e benessere per le generazioni future.
  12. Promuovere un’ alimentazione sana e consapevole, uno stile di vita salutare, una forma mentis libera e responsabile, che conducano le persone ad uno stato di benessere sostenibile e duraturo.
  13. Promuovere la felicità, l’amore, l’ empatia e la compassione fra le persone e le comunità, perché il mutuo aiuto favorisca il rapido scambio di comportamenti virtuosi fra i cittadini, i terapeuti e tutti coloro che si occupano di welfare e di prevenzione pubblica.
  14. Promuovere gli scambi culturali e il turismo legato al benessere e alla salute, come esperienze di vita, che riguardino il corpo, nutrano lo spirito e mettano in moto la persona nella ricerca di salute e benessere, su tutto il territorio nazionale e all’estero, libera da condizionamenti previdenziali e assistenziali, sempre più privi del loro stesso significato istituzionale e spesso limitanti il libero accesso a terapie possibili di diversi distretti geografici.
  15. Sostenere le classi più deboli della società: emarginati, disoccupati, disabili, carcerati e extracomunitari, nella ricerca di un equilibrio psico fisico.
  16. Raccogliere fondi per sostenere campagne di solidarietà contro la mancanza del diritto alla salute nei paesi  poveri del mondo .
  17. Promuovere la musica, la letteratura e l’arte in tutte le sue forme perché la ricerca del bello e dell’armonia favorisca il benessere dell’individuo, migliori le relazioni sociali e aumenti la qualità della salute.
  18. Sostenere la crescita spirituale e la libertà mentale delle persone parallelamente alla cura del corpo, promuovendo la riflessione la meditazione e la preghiera in modo laico e aconfessionale con l’aiuto di qualsiasi ente religioso che condivida l’oggetto statutario.
  19. Sostenere la dignità del lavoro nel suo significato profondo di crescita personale e sociale.
  20. Sostenere la famiglia tradizionale e i nuclei conviventi come prima cellula sociale di una società sana.
  21. Promuovere lo sport in generale e l’attività fisica dolce come momento ludico, ricreativo, associativo e riabilitativo.
  22. Tutelare le diversità come opportunità di confronto e di crescita sociale anche nei modelli di welfare, salute e benessere per elaborarne di migliori e di più efficienti.
  23. Coordinare Società scientifiche, Associazioni, aziende, enti e privati, che tutelano la salute e il benessere attraverso tutte le attività aggreganti e comunicative della Fondazione.
  24. Accreditarsi presso Enti, Istituzioni e Governi per la fornitura in campo di: salute, benessere, alimentazione, ecologia, agricoltura, turismo, cura della persona, psicologia, estetica, comunicazione.
  25. Promuovere la produzione etica e sostenibile di beni utili alla persona e alla società.
  26. Offrire consulenza nel campo della salute, alimentazione, agricoltura, turismo, comunicazione, benessere ed estetica olistica.
  27. Formare figure professionali nel campo della salute etica, del benessere dell’ alimentazione consapevole e del natural and sustainable lifestyle.
  28. Realizzare gruppi d’ acquisto solidali di prodotti salutistici e alimentari biologici e naturali.
  29. Partecipare a progetti e concorsi pubblici in linea con le finalità sociali e per la Cooperazione Internazionale allo Sviluppo.
  30. Abbracciare e sostenere i 17 Goals delle Nazioni Unite per un Mondo sostenibile e senza fame entro il 2030.